al piòv

Piove, finalmente diluvia dopo un pomeriggio passato indolente e umido.
Non sono uscita, avevo bisogno di riposare, di stare ficcata dentro al piumone dell’ikea con la Polpetta affianco. E non ho nemmeno dormito, sono stata li con la testa vuota, sgombra, ripulita da qualsiasi pensiero, ad assaporarmi la penombra, ad ascoltare il mio respiro come fosse qualcosa che non mi appartiene. Un distacco zen ammirevole.
E’ un buon momento in fondo: mi piace svegliarmi la mattina e sapere che andrò in facoltà e prenderò il caffè con qualcuno, incontrerò molte persone che ho conosciuto, riderò, pranzerò dai nonni e vedrò il ricciolino nel pomeriggio. La sera non mi va di uscire e lo faccio molto meno che in passato ma non è un cattivo segno, anzi. Mi sono chiusa nelle mie cose, nei miei piaceri, nello studio, e tutto questo è la mia corazza.

4 thoughts on “al piòv

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s