risoluzione

C’è un solo motivo per cui tengo aperto questo blog, anzi forse due, ma il secondo non è un vero motivo, è solo un sentimento di tenerezza alla vista di quel "2002" nella colonna dei post vecchi.
Credo di non essere più in sintonia con qualcosa di così tanto aperto, e l’idea che qualcosa in cui non mi vedo più possa essere la causa di come mi sentivo ieri pomeriggio mi risulta intollerabile.
E in fondo avrei solo due parole da scrivere, proprio due, e siccome non le ho ancora scritte ne evinco che questo sproloquiare è inutile e persino dannoso.
Ho voglia di far sparire tutto, tutto quanto, ma temo me ne pentirei, così forse potrei semplicemente non scrivere per un pò, finchè non avrò il coraggio di digitare lettera dopo lettera quelle due parole.

Devo pensarci.
happy now

3 thoughts on “risoluzione

  1. genfrusciante

    per quanto possa valere, a me dispiacerebbe non poterti più leggere, e non poter più sognare con la prosa poetica con la quale descrivi Bologna.
    Poi mi interrogo sulle due parole…se in tutto fanno 5 lettere, beh, hai la mia solidarietà per la difficoltà che affronti.

    Reply
  2. anonimo

    Io dei miei blog non ne ho cancellato nemmeno uno… non li rileggo, ma li rivedo ogni tanto…
    forse perché come pollicino mi piace lasciare dei semini dove passo… ^^

    Prenditi un pochino di tempo…
    oppure chiudi gli occhi e scrivile quelle due parole… magari su un foglietto che poi puoi stracciare…
    sfogarsi fa sempre bene! un salutone,
    Davide PD (sly)

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s