Un clochard che apre la sua bottiglia di birra sulla ringhiera della chiesa, con metodo e impegno, praticamente bellissimo.

La piazza con tutto il suo brulicare.

Un bacio veloce sulla soglia del negozio.

Il relatore della tesi che dice: "Signovina, sono gvavemente in mova con Lei, mi deve pevdonare".

Due biglietti per un volo misterioso, fra un mese.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s