annusando fuori dalla finestra

Questi primi giorni estivi hanno da sempre il sapore delle marasche del giardino dei nonni, con quel loro incredibile sapore aspro che ti fa fare le smorfiette appena le mordi.
E hanno il sapore delle ciliegie che mi hai portato tu, una notte, dentro a quella scatolina con i coniglietti…
E mentre aspetto pacchetti provenienti da Londra, e compro per pochi soldi telecamerine super8 che non si sa se funzionino, consulto con insistenza i voli aerei.
Secondo me è quasi ora di ripartire.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s