Карелия

Sono giorni di nevicate intense e poi disgeli, di cinema caldi in cui rifugiarsi a guardare Anna Karenina, di svolte salutiste e conteggi di schede elettorali. Leggo Trans Europa Express di Paolo Rumiz, mi lascio incantare da racconti sugli immensi laghi della Carelia, le foreste, i corsi d’acqua, le piccole izbe con dentro stufe giganti su cui dormono famiglie di boscaioli filosofi e donne bionde materne e fortissime.
E così  ho di nuovo la Reisefieber, la febbre del viaggio, quella cosa che ti prende di colpo da qualche parte tra il petto e l’ombelico per una banale fotografia, qualche riga di un articolo, o un buon libro di viaggio. Quella smania con cui siamo abituati a convivere per i 300 giorni all’anno in cui non viaggiamo, e che si placa, ma nemmeno poi troppo, nei 65 che ci è fatta grazia di passare su vecchie locomotive balcaniche, su decrepiti barconi laotiani, in immensi traghetti greci, sdraiati su una spiaggia deserta di Cuba o seduti al sole nel bar di una vecchia città d’Europa.
Al momento, purtroppo, posso solo salire sul mio scooter ibernato, e recarmi nel posto che spreferisco al mondo, tapparmi le orecchie per non sentire gente parlare della Camera e del Senato del paese più demente del mondo, e arrivare a gattoni a stasera, quando potrò sentire te e respirare di nuovo.

1 thought on “Карелия

  1. laseccaturadeibagagli

    Non ho mai smesso di leggerti ma, ahimè, ho smesso di scrivere. Solo per ora. Perché le umane cose mi hanno distratto dalle mie passioni (purtroppo succede). Anche noi abbiamo fame di Russia, chissà che non ci si incontri laggiù. A prestissimo.

    Reply

Leave a Reply to laseccaturadeibagagli Cancel reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s