Monthly Archives: September 2013

29

Settembre, il mio mese preferito, ci sveglia ogni mattina con il sole e l’aria fresca, un vero sollazzo. Intanto da un paio di settimane ho ufficialmente 29 anni, e non è che la cosa mi faccia uscire di senno dalla contentezza, ma se per il mio compleanno l’amore della mia vita mi regala uno zaino che si chiama Annapurna, vuol dire che non tutto è perduto e si può ancora fare i giochi, essere leggeri, e tutte quelle robe lì che mi piacciono un sacco. Ho bisogno di averci ancora vent’anni, ho bisogno di averli ancora per qualche anno, per qualche tempo, forse sempre, non so. Ho bisogno di tempo, ecco tutto. E di qualcuno che sistemi i miei vestiti, di un armadio più grande, di non vedere mai più un foglio excel, di sospirare distesa su un prato a pancia all’aria con Polpetta che mi lecca il naso e tu che mi stringi. E’ un bellissimo Settembre, sì, e forse questo 2013 significa qualcosa anche se finora non è sembrato significare granché se non piccole medie grane e grandi viaggi, magari è un transito, un passaggio, un annuncio, un’anteprima di grandi novità e soluzioni.